AnaciER

“Anche il Committente condominio risponde in solido”

Su il Sole 24 ore di alcuni giorni fa è apparsa una notizia che riporta all’attenzione dell’Amministratore la complessità degli adempimenti che legano sicurezza e corretta assegnazione dei lavori in caso di appalti di una certa durata. E’ stato infatti reintrodotto il vecchio principio della solidarietà del Committente anche privato, che era stato abolito per la indubbia difficoltà di controllo, specie nel caso di appalti privi di coordinatore di sicurezza.

Se ne consiglia la attenta lettura anche in relazione agli impegni e ai conseguenti adempimenti che assume l’Amministratore in occasione di un appalto e circa la indubbia necessità che tale opera venga adeguatamente retribuita dal committente.

IL PRESIDENTE REGIONALE
Geom. Gian Luca Samoggia

 

191113 da Il Sole 24 Ore del 17 Ottobre 2019 anche il Committente condominio risponde in solido

Sicurezza Antincendio Edifici Civili di Vasco Vanzini

Si da notizia della pubblicazione da parte della Editrice Grafill
( <http://www.grafill.it> www.grafill.it ) di un recente libro che verte
sull’aggiornamento della Sicurezza Antincendio degli Edifici. E’ una valida
guida per l’Amministratore di Condominio che tratta i temi della prevenzione
incendi a 360°.

L’autore è Ufficiale del Comando Provinciale VVF di Bologna ed è stato
relatore nel Convegno tenutosi a Bologna il 10.7.2019 a seguito della
emanazione del recente DM.21.1.2019 entrato in vigore il 6.5.2019.

IL PRESIDENTE REGIONALE

Geom. Gian Luca Samoggia

* * *

Buongiorno,

come già annunciato durante il Convegno sulla sicurezza dei Condomini, da
voi organizzato nello scorso mese di luglio, è con grande piacere che
comunico l’uscita del libro Sicurezza Antincendio Edifici. Una Guida per
l’Amministratore di Condominio che tratta i temi della prevenzione incendi a
360°, una guida completa che parla un linguaggio diretto e privo di
tecnicismi, e che non esiste nel panorama editoriale italiano.

Ora che il libro è finalmente uscito, a qualche mese dai termini di
adeguamento per la Gestione della Sicurezza Antincendio (GSA) di tutti gli
edifici più alti di 12 m, sono a trasmettere la notizia nella speranza che
possa essere apprezzata anche dai vostri associati.

Cordialmente

Dott. Ing. Vasco Vanzini

Comando Prov.le VV.F. di Bologna

libro grafill promo

IV° TROFEO DI GOLF ANACI PIACENZA

Il presidente provinciale ANACI Piacenza Edoardo Di Pizzo, organizza nella suggestiva location del Golf Country Club di Croara la “IV edizione del trofeo ANACI” di golf.

Il torneo aperto a tutti (anche non associati ANACI) è rivolto a chi vuole passare una splendida giornata in compagnia di amici amanti dello sport.

Si allega locandina evento:

Locandina 4°S1

“Evento per amministratori certificati UNI 10801:2016”

Norma Tecnica per l’Amministratore professionista di condominio e di immobili, requisiti di conoscenza , abilità e competenza.

Si allega locandina:

ANACI-UNI 18 ottobre 2019 a Bologna

 

La formazione dei propri iscritti è da sempre uno degli obiettivi primari di ANACI, un impegno che l’Associazione sta portando avanti, da anni, con determinazione e grande senso di responsabilità nei confronti dei suoi associati. Oggi la figura dell’Amministratore di Condominio è molto più complessa di un tempo e la sua preparazione deve essere adeguata al ruolo che è chiamato a ricoprire: deve confrontarsi con nuove leggi e normative, deve far fronte a maggiori responsabilità, deve avere una preparazione trasversale che coinvolge diverse discipline; non la mera gestione contabile di un condominio ma competenze anche nell’ambito tecnico, impiantistico, relazionale, ecc…

Competenza e professionalità diventano, quindi, valori indispensabili per distinguersi dagli altri professionisti presenti sul mercato. La certificazione delle proprie competenze con l’Ente di Normazione Italiana UNI consente all’amministratore di condominio ANACI di acquisire un’autorevolezza ancora più solida nei confronti dei propri interlocutori.

L’obiettivo dell’associazione è quello di sensibilizzare tutti i propri Associati ad intraprendere il percorso di aggiornamento professionale e continuo per migliorare la qualità del lavoro di ogni professionista, nonché sviluppare una cultura sociale del condominio molto più ampia.

Questa giornata di alta formazione è stata organizzata dal Direttivo ANACI quale contributo ulteriore all’iter di aggiornamento intrapreso dai professionisti ANACI certificati UNI e ha l’obiettivo di fornire nuovi approfondimenti in materia condominiale ma anche incentivare il dialogo e il confronto tra i professionisti presenti all’evento.

Si ribadisce che all’evento possono iscriversi solo coloro che sono già in possesso della Certificazione UNI 10801:2016, ma anche chi si iscrive subito ad una Sessione di Esami per la Certificazione UNI 10801:2016 programmata entro il 31/12/2019; proprio per questo, si approfitta dell’occasione per informare tutti sulle prossime date di Sessioni che ANACI ha già calendarizzato e che vengono qui di seguito riportate:

* Trapani (TP) il 30-31 ottobre 2019;
* Santa Margherita Ligure (GE) il 9 novembre 2019;
* Ascoli (AP) il 6-7 dicembre 2019;
* Barletta (BAT) il 20-21 dicembre 2019.

Le date, le procedure per le prenotazioni a queste Sessioni di Esami, nonché tutte le informazioni in proposito saranno oggetto di una ulteriore e più specifica circolare che verrà inviata dalla Segreteria Nazionale.

Ing. Francesco Burrelli

Presidente Nazionale ANACI

***

Cari Presidenti,
Vi scrivo per sensibilizzare ulteriormente alla partecipazione all’evento che si terrà a Bologna il prossimo 18/10/2019, il quale prevede il riconoscimento dei crediti formativi ANACI (Nr. 8 totali).

Come potete leggere dalle sottostanti righe del Presidente Nazionale Francesco Burrelli, l’evento ha una fondamentale importanza per il nostro Sodalizio, perché da sempre, sin dal lontano 1998, crede nella certificazione UNI 10801, una certificazione delle competenze dell’amministratore proveniente da “parte terza”, cioè da un Ente di Certificazione esterno all’Associazione e a sua volta riconosciuto da ACCREDIA (Ministero Sviluppo Economico).

Oggi ANACI si presenta come l’Associazione leader di categoria, perché è l’unica Associazione che ha oltre 1000 iscritti e certificati alla UNI 10801:2016, ma soprattutto è l’unica Associazione che ha il proprio “corpo elettorale” (riferito al Congresso) tutto certificato alla UNI 10801 e che ha eletto il proprio presidente nazionale al Congresso di Bari nel 2018, facendo diventare il proprio attuale presidente nazionale il primo ed unico presidente (sia tra le associazioni che tra gli ordini professionali) eletto da Dirigenti tutti certificati alla Norma UNI di competenza, appunto la UNI 10801:2016.

Uno dei motivi perché siamo a Bologna? perché proprio in Emilia Romagna ha vissuto uno….. forse IL “padre storico” della UNI 10801: il Socio Fondatore ANACI Pippo Sangiorgi.
Grazie alla tenacia di Pippo Sangiorgi e alla sua splendida e decisiva visione politica è dovuta la nascita della UNI 10801 nel 1998, quando ancora la L. 4/2013 e la 220/2012 non erano neanche all’orizzonte.

Ecco perché Vi chiedo di partecipare, ma soprattutto di far partecipare IN MASSA gli iscritti delle rispettive sedi locali e i componenti dei Centri Studi Locali, affinché sia possibile trascorrere assieme la giornata dell’orgoglio ANACI, l’orgoglio di essere unici, l’orgoglio di essere ANACI e al tempo stesso certificati UNI 10801:2016 !!! Grazie.

Ci vediamo a Bologna.

Il Segretario Nazionale
Dott. Andrea Finizio